mercoledì 12 agosto

timone blu mini

Cannitello |
piazza Chiesa | ore 21.30

Turismo incatenato: la Calabria tra falle e pregiudizi

Paola Bottero e Alessandro Russo conversano con

Antonella Rizzo, Wanda Ferro, Vittorio Caminiti, Eduardo Lamberti Castronuovo, Pasquale Anastasi, Francesco Morabito 

Deve essere capitato a tutti, prima o poi, di vedere qualcuno chino sulla spiaggia a raccogliere i rifiuti lasciati da altri. Bottiglie, lattine, carte, cellophane. Ma anche di peggio, a partire dalle cicche di sigarette. Qualche volta di tratta di giornate di “ripulitura” costruite ad hoc, per senso civico e per amore nei confronti di questo territorio tanto maltrattato. Molte altre di stranieri chini a darci una lezione di vivere civile.
Cos’è che incatena davvero il nostro turismo? I pregiudizi costruiti ad arte nei decenni, per consolidare e rendere sempre più indelebile il marchio a fuoco messo sulla nostra Calabria? O le tante – troppe – falle che negli stessi decenni hanno costruito le solide fondamenta dei pregiudizi?

Partiremo da questa domanda, nella penultima serata di seaTOURING. Per cercare di andare oltre le falle, oltre i pregiudizi, oltre le catene che stanno bloccando una filiera dalle risorse infinite, se non decidiamo di sperperarle oltre. Lo faremo con ottimi relatori: il neo assessore regionale all’ambiente, che è punto di partenza e di arrivo del turismo produttivo; due politici che hanno fatto della cultura la punta di diamante e di rilancio del catanzarese e del reggino; il presidente regionale di Federalberghi; un consigliere provinciale che lavora alacremente per la difesa dell’ambiente e del suolo; il massimo dirigente regionale al turismo e alla cultura. Lo faremo per andare non solo #oltre falle e pregiudizi, ma anche #oltre le parole, e verso la condivisione di idee e azioni. Certi che quasto tipo di condivisione rappresenti l’unica via percorribile.

Antonella RizzoAntonella Rizzo

È assessore all’Ambiente della Regione Calabria. Laureatasi in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bologna, ha ottenuto nel corso degli anni numerose qualifiche partecipando a corsi di formazione professionale presso Enti pubblici (es. Attestato di partecipazione allo stage formativo sui sistemi di smaltimento e percolato in discarica, rilasciato dalla Regione Calabria nell’ambito del progetto Agenda 21.) Dal 2005 al 2006 ha ricoperto la carica di direttore amministrativo presso l’Aterp di Crotone. Dal 2006 al 2010 è stata assessore ai Lavori pubblici di Crotone. Dal 2010 collabora con varie Associazioni ambientaliste tra cui Fabbrikando l’avvenire, soprattutto per quanto riguarda la questione inerente la bonifica del territorio crotonese. È direttore amministrativo del laboratorio di analisi Violante a Crotone ed è stata coordinatore del gruppo di consulenti Pisu presso l’azienda Akrea a Crotone. Dal 2012 al 2014 ha ricoperto la posizione di coordinatore del programma d’intervento Sniff (Sensor Network Infrastructure For Factors) sui temi della pianificazione Ambientale in ambito Infra – Regionale, presso l’Akrea S.p.a.

Wanda-FerroWanda Ferro

È stata eletta tre volte Consigliere comunale a Catanzaro. Assessore alla cultura al comune di Catanzaro dal 2001 al 2006 e consigliere provinciale dal 2004 al 2008 è stata eletta presidente della Provincia di Catanzaro nel turno elettorale del 2008 in rappresentanza di una coalizione di centrodestra. È la prima donna eletta Presidente di una provincia calabrese. Fino al 2009 è stata coordinatrice provinciale di Alleanza Nazionale e nel 2012 è stata eletta coordinatrice provinciale di Catanzaro del Popolo della Libertà. Dal 2008 è Presidente dell’UPI regionale, Unione delle Province Calabresi. Nel 2012 è stata nominata vicepresidente del Parco Nazionale della Sila. Nel 2014 è candidata alla presidenza della Regione Calabria.

vittorio-caminitiVittorio Caminiti

È il presidente regionale di Federalberghi Calabria, organizzazione che sotto la sua guida ha acquistato peso e autorevolezza nel rapporto con le istituzioni, gestisce note strutture ricettive e di ristorazione in provincia di Reggio Calabria ed è docente dell’Alberghiero. Noto per le sue battaglie in difesa della qualità e dei servizi offerti ai turisti, non fa mancare le sue “strigliate” agli amministratori locali e alle istituzioni poco attente ai problemi del settore. Recentemente, con il direttivo di Federalberghi, ha affidato a un gruppo di avvocati il compito di intraprendere ogni utile azione giudiziaria nei confronti dell’Anas, al fine di tutelare tutte quelle aziende che hanno subito danni – in termini di contrazione del fatturato – a causa della chiusura dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria seguita al crollo del viadotto Italia.

Lamberti-CastronuovoEduardo Lamberti Castronuovo

Nato a Reggio Calabria. Laureato in Scienze Biologiche ed in Medicina e Chirurgia. Specializzato in Reumatologia presso l’Università di Catania. Nel 1979 ha fondato un Istituto Clinico a scopo diagnostico in Reggio Calabria, intitolandolo al suo maestro, il prof. Raffaele De Blasi. Editore di Reggio Tv, dal 2010 è docente di Etica della Comunicazione presso l’Università per Stranieri “D.Alighieri” di Reggio Calabria. Il 7 luglio 2011 è stato nominato assessore alla Cultura e alla Legalità della Provincia di Reggio Calabria e successivamente è stato eletto anche sindaco di San Procopio. Il 13 giugno 2012 è stato nominato componente del Consiglio di amministrazione del Conservatorio di Musica F. Cilea di Reggio Calabria.

pasquale anastasi newPasquale Anastasi

È dirigente generale Turismo e beni culturali, Istruzione e cultura della Regione Calabria. Particolarmente impegnato nelle iniziative per il rilancio del turismo calabrese, punta sulla sinergia tra i vari settori (compresi ambiente e trasporti) per creare le condizioni effettive di una strategia solida che incrementi le presenze turistiche durante tutto l’anno. È tra i principali protagonisti della partecipazione della Regione a Expo 2015.

francesco morabitoFrancesco Morabito

Laureato in ingegneria con specializzazione in Difesa del Suolo e Pianificazione territoriale nel 1985. Dal 1985 al 1990 ha svolto libera professione ricoprendo incarichi professionali per Enti pubblici e per privati nel campo delle civili costruzioni. Dal Luglio 1990 è impiegato previa concorso presso il Comune di Villa San Giovanni nel ruolo di ingegnere capo, dove oggi svolge l’incarico di responsabile del settore Tecnico-Urbanistico. Consigliere Provinciale in Carica dal 2011, è presidente della IV Commissione provinciale Ambiente e politiche della montagna, Energia, Bonifica dei siti e sicurezza idraulica, Ambiente, Parchi ed aree protette.

Una risposta a "mercoledì 12 agosto"

  1. Pingback: sciroccoNEWS

I commenti sono chiusi.